Vorrei ringraziare l'anonimo artista che questa notte
ha fatto tutto questo, grazie di cuore…

Non sarebbe bello valorizzare la nostra città, sentirci co – creatori di un intervento di rigenerazione urbana che parte dalla reinterpretazione di un patrimonio che ne ha segnato la storia culturale, artistica e sociale?

E se un giorno ci svegliassimo e scoprissimo che qualcuno ha lasciato un segno su alcuni muri di Ivrea?

Canton Vesco – Ivrea

Se scoprissimo che questi segni non sono casuali, ma sono la reinterpretazione di contenuti della comunicazione Olivetti?
Come sarebbe se potessimo anche raccontare chi ha fatto quei segni e di chi è il muro su cui sono stati lasciati?

[In]visible Ivrea nasce come Progetto che vuole applicare iniziative artistiche, approcci estetici e coinvolgimento della cittadinanza all’interno di nuovi modelli rigenerativi che puntano a sostenibilità, innovazione e partecipazione.

Back to Top